Insicurezze, Paure, Insoddisfazione generale ?

Riprendi in mano la tua vita

Ti piacerebbe scoprire la bellezza che sei?

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare ed il mare sei tu!

Parte da te, non devi cambiare niente, ma puoi cambiare tutto.

Ti sembra di vivere una vita complicata, ogni decisione o azione da intraprendere è fonte di stress perché temi di poter sbagliare.
I tuoi sogni, rischiano di rimanere sempre e per sempre nel cassetto.
Metti un sacco di energie nella tua vita ma le cose non vanno come vorresti.
I successi che raggiungi non sono mai abbastanza e non ti lasciano quella bella sensazione che meriterebbero.

A causa di questo non riesci ad avere buone relazioni col partner, famiglia, amici, colleghi.
Non riesci a far tuo il lavoro dei tuoi sogni o sentirti realizzato nella tua attività.
L’ansia oltre che influire sul tuo umore, indebolisce anche il tuo corpo.

Quello che puoi sapere, che tra la tua situazione attuale e quella che vorresti, c’è di mezzo il mare, ma la buona o cattiva notizia, è che il mare sei tu!

Con tutto questo puoi farci qualcosa di molto buono e scoprire la bellezza che sei! Lasciati sorprendere dalle meravigliose sorprese che la vita ha per te!

Chi siamo

consulente e formatrice, psicologa dello sport

FORMATORE E MENTAL COACH

Formatore e Mental coach

Formatore e Mental coach

Formatore e Mental coach

Cosa è GenerAxion?

Supportiamo le persone a stare bene con se stesse per poter vivere la vita in modo semplice

Siamo consapevoli che ciò a cui tendiamo, è una visione controcorrente.  La nostra percezione è che oggi la società ci comunichi altro: la persona è un individuo che deve pensare solo a farsi strada nella battaglia della sopravvivenza, mors tua vita mea. Non c’è molto rispetto per sé stessi, gli altri e la vita stessa.

Si predilige l’investimento a breve termine, anziché l’impegno per coltivare risorse profonde e stabili. I ragazzi più giovani vengono educati ad esaltare miti effimeri anziché coltivare valori sani e positivi. Tutto gira attorno ad una richiesta costante di dover dimostrare il proprio valore e viene perso il senso e la bellezza del viaggio e della scoperta.

Vogliamo provare a dare una svolta, partendo da chi alla fine dà origine a tutto: le persone.

GenerAxioN crea spazi di opportunità affinché ogni persona possa arrivare ad esprimere se stessa nella sua bellezza, autenticità e preziosità.

Vogliamo diffondere una cultura che si fondi su valori quali:

  • l’autenticità,
  • il rispetto,
  • la consapevolezza,
  • la responsabilità,
  • la crescita,

con il desiderio che questo nuovo modo di vivere e vedere le cose, possa essere così contagioso da influenzare più persone possibili.

Crediamo nelle persone, crediamo nell’amore e crediamo nella forza e nella bellezza che persone+amore possono generare.

Come puoi scoprire la bellezza che sei?

.

Consapevolezza

Impara a conoscerti e a vederti

Lasciar andare

Molla le zavorre che non servono più e fai pace

Volontà

Senti la forza e l’intenzione della tua decisione

Riconoscere lo spazio

Riconnettiti al flusso della tua vita e riappropriati dei tuoi talenti

Come puoi liberare la versione dei tuoi sogni di te stesso?

.

Consapevolezza

Impara a conoscerti e a vederti

Volontà

Senti la forza e l’intenzione della tua decisione

Lasciar andare

Molla le zavorre che non servono più e fai pace

Riconoscere lo spazio

Riconnettiti al flusso della tua vita e riappropriati dei tuoi talenti

Dicono di noi

Arrivavo da un periodo piuttosto complesso e difficile, dove tutto si era appiattito e non riuscivo a sentire emozioni forti, nonostante la vita mi avesse dato un figlio, una famiglia, un compagno accanto.
Questa esperienza mi ha fatto ritrovare la ME più vera, che non ha paura di affrontare la vita e le difficoltà, che riconosce le situazioni e sa dare loro un nome.
Posso dire che sono letteralmente rinata.
Virginia Garbo
Responsabile Amministrativa
È stata un’esperienza di crescita incredibile.
Mi ha permesso di prendermi del tempo per me stessa imparando a riconoscere il mio carattere e diventarne consapevole.
Ho imparato a godermi il presente e tutt'ora sto lavorando nel saper valorizzare la mia persona a tutto tondo ! Sono stata guidata e accompagnata in questo percorso senza pormi dei limiti ma aprendomi all'accettazione della persona che sono!
Martina Lorenzetto
Decathlon
Ero arriva ad un punto della mia vita che sembrava essere di equilibrio, ma in quell'equilibrio non stavo bene!
Sentivo che dovevo fare qualcosa, avrei accettato anche di cadere e perdere tutto, ma non avrei potuto accettare di continuare a sopravvivere insoddisfatta! È stata un'esperienza molto intensa, di presa di coscienza e di profonda conoscenza di sé, in cui è stato fondamentale lasciar fuori tutto e tutti! L'isolamento dal mondo, il far parte di un gruppo in cui tutti si sento alla pari, mi ha permesso di fidarmi e affidarmi sentendomi accolta, compresa, affiancata, sostenuta, incoraggiata in questo percorso di cambiamento; ma non sono cambiata io, tutt'altro!
Ne sono "uscita" più IO che mai, ma con un approccio diverso alla vita, con un'attenzione diversa alle persone e un nuovo modo di agire e reagire a ciò che succede.
Certo non è così tutti i giorni, anzi spesso mi capita di "ricadere nel tunnel", ma ora ho alcuni strumenti a disposizione che mi permettono di uscirne. Questo percorso mi ha dato la forza di riprendere la mia vita, di scegliere, di osare, di crederci e anche di sbagliare.
Denise Cadonà
Manager

Un mondo più consapevole e responsabile è un mondo più libero.

La nostra mission

Supportiamo le persone a stare bene con se stesse per poter vivere la vita in modo semplice

Ogni essere umano ha un potenziale che aspetta di essere riconosciuto.

Il viaggio più importante per ognuno di noi è scoprire la pienezza del proprio essere e portarlo nel mondo.

Noi vogliamo aiutare le persone a realizzare questa magia!

Se ti stai chiedendo

“Sono fatto così” è una risposta che spesso si sente dire dalle persone e da una certa prospettiva è così, le nostre abitudini caratteriali ci portano a credere di essere così, ma in realtà le abitudini caratteriali sono come tutte le altre abitudini, qualcosa che faccio ripetutamente, che so fare molto bene, che conosco, ma…non sono ciò che io sono

Il fatto di sentire di non avere alternative a quel comportamento, ci fa credere di essere così, quando in realtà è una sensazione frutto dell’automatismo, della reattività e compulsività della risposta. Inconsciamente si è installato quel programma e quando viene schiacciato uno specifico pulsante, il disco parte. 

Con la sensazione di non avere alternative e la storia continua a ripetersi. 

In realtà abbiamo un potere su questo: riconoscere gli automatismi, portare consapevolezza sul proprio carattere, per poter creare quello spazio che disinnesca l’automatismo permettendo così di sentire la risposta a ciò che sta accadendo che si sente più vera per sè e non reagire più automaticamente in quel modo così “noto” a se stessi.

In questo spazio ci sono le infinite possibilità del tuo essere, connesso agli altri esseri e a tutto il resto. 

Non è un percorso di psico-terapia, ma di formazione esperienziale che come in una psico-terapia potrebbe avere l’effetto di creare dei cambiamenti profondi, non tanto in ciò che potremmo chiamare il “come sei” quanto nella relazione che tu hai con te stesso. 

Non è un percorso psico-terapeutico e non vuole assolutamente sostituirsi ad esso, anzi auspichiamo che possa fungere da acceleratore o facilitatore di un percorso di psico-terapia. 

Quello che succede è, da una parte, offrire al nostro sistema un modo alternativo di dare significato agli eventi, più pulito, meno condizionato dalla propria storia e più consapevole e, dall’altro, è riportare un equilibrio nella relazione e collaborazione tra le varie parti del sistema umano (pensieri, emozioni, sensazioni, azioni, intuito ed essere). 

Per dirla più semplicemente ancora, è un percorso che ti permette di riscoprire l’amore da te per te, comprendendo e accettando come funzioni e riconoscendo chi sei, perchè, paradossalmente, solo da questo spazio di accettazione e amore incondizionato può avvenire la naturale evoluzione, propria di ogni creatura vivente.

Il percorso mette alla luce il meccanismo che sta alla base del funzionamento egoico, poterne essere consapevole crea uno shift interno irreversibile, ovvero non puoi più raccontartela. 

Gli effetti duraturi nel tempo, come per tutte le cose, sono frutto della cura che ognuno poi ci da. 

Più coltivi e nutri la consapevolezza, l’amore per te, più nutri di buon cibo corpo e mente, più gioverai del lavoro fatto e ne sentirai il potente effetto. 

Se per fatica intendiamo, quanto impegno metterci, la risposta è: confidiamo che tu voglia metterci l’impegno che la tua vita merita di avere. 

Questo impegno ti chiede solo di metterti a nudo di fronte a te stesso, di vederti e soprattutto di riconoscere quegli automatismi che umanamente l’ego innescherà per proteggersi e l’impegno di arrenderti alla tua vera natura e, a volte, questo è molto faticoso perchè scatteranno quelle difese che probabilmente hai imparato nel corso della tua storia: la noia, il credere di sapere già tutto, il pensare che sia troppo difficile, l’evitare di entrare in contatto con il dolore, il giudizio o la paura del giudizio, il voler proteggere la propria immagine, la vergogna, il credere che sia tutto inutile o una cazzata, il rancore, ecc… che sono tutti solo meccanismi automatici appresi. 

L’impegno richiesto è semplicemente quello di riconoscerli da uno spazio di consapevolezza amorevole e gentile e affidarti ad essa. 

Non abbiamo la presunzione di proporre un percorso migliore di altri, probabilmente tante delle esperienze già fatte o che ci sono, sono preziose e validissime. 

Il punto non è quello che fai, ma come lo fai. 

Ogni giornata potrebbe essere una preziosa scuola di vita che insegna molto, ci arricchisce e di cui poter essere semplicemente grati, il più delle volte questo non succede non perchè i nostri giorni sono aridi, ma perchè tra l’esperienza e il cuore, c’è di mezzo tutto ciò che impedisce di vivere appieno questa ricchezza e questa bellezza, ovvero il carattere, l’ego e i vari automatismi che restringono la lente e fanno vedere la vita tendenzialmente sempre allo stesso modo.

Possiamo dire che a differenza di tanti altri percorsi, in questo percorso c’è poco da imparare, quanto c’è più da disimparare, c’è poco da fare, quanto c’è più da essere, c’è poco da cambiare quanto c’è più da accettare. Non è un percorso orizzontale che ha l’obiettivo di farti acquisire abilità e capacità o accresce le tue competenze (anche se poi uno degli effetti è anche questo) ma è un percorso verticale che va in profondità, così in profondità da ricontattare il tuo centro e riscoprire la verità del tuo cuore. 

È un percorso che va direttamente all’origine: chi sei tu. 

Nello stesso tempo ti aiuta ad aprire gli occhi di fronte a ciò che ti impedisce di essere chi sei tu, per poter così lasciare andare questo “falso te” e permettere che dallo spazio di presenza e consapevolezza, che semplicemente accoglie, possa manifestarsi tutta la bellezza della vita.